Home » Benessere e bellezza » Macchie sulla Pelle: Le Cause e i Rimedi

Macchie sulla Pelle: Le Cause e i Rimedi

Macchie sulla Pelle del Viso – I Trattamenti

Macchie Sulla PelleLe macchie sulla pelle colpiscono tutti, uomini e donne a qualsiasi età senza differenza alcuna.

Ma ci sono dei soggetti particolarmente esposti e sono proprio loro a dover prevenire per evitare di cercare rimedi all’ultimo secondo, rischiando di arrivare in ritardo.

Chi deve stare maggiormente attento?

Tutti i soggetti che hanno il fototipo basso, cioè tutti coloro che hanno la carnagione chiara o chiarissima, con capelli ed occhi chiari oppure le donne in gravidanza.

Ovviamente le meno giovani che oltre che essere bersaglio preferito per le macchie sulla pelle del viso, possono diventare anche schiave delle rughe per mancanza di attenzione.

Non appena compare la prima macchia, parte la ricerca disperata di trattamenti naturali per le macchie sulle pelle del viso per cercare di ottenere ottimi risultati in poco tempo. Bisognerebbe capire che tutto ciò che abbiamo è risultato di cattive abitudini mantenute per molti anni, per cui prevenire è meglio che curare.

Macchie sulla Pelle del Viso – Perché Compaiono

Causa Macchie sulla pelleLe macchie sulla pelle del viso nascono per diversi motivi, e non tutti dipendono dalle abitudini sbagliate.

Una delle cause possono essere per esempio i raggi UV che stimolano la produzione della melanina.

Ogni volta che ci si espone ai raggi solari (soprattutto se senza una giusta protezione solare) rischiamo la comparsa di macchie scure che creano bruttissimi contrasti soprattutto per chi ha la carnagione chiara.

Le macchie sulla pelle del viso in questo caso prendono il nome di melasmi e riguardano più che altro guance, fronte e labbra che sono le zone del viso maggiormente esposte alla luce del sole.

Una seconda motivazione invece dipende dall’abitudine di prendere alcuni farmaci, come ad esempio l’aspirina o gli antibiotici o i barbiturici che provocano un iperpigmentazione cutanea (effetto chiaro scuro delle varie macchie).

Infine, ultima causa possono essere anche gli stati di infiammazione da brufoli e bolle o eritemi che possono avere conseguenze serie.

Macchie sulla Pelle del Viso – Schiarirle o eliminarle?

In genere si pensa che le macchie sulla pelle viso possono essere eliminate definitivamente mediante dei prodotti o dei trattamenti antimacchia che fanno dei veri miracoli.

In realtà non è possibile eliminare le macchie del tutto, si può semplicemente cercare di schiarirle per creare un effetto vedo/non vedo, ma rimarranno sulla cute per sempre.

Non è bello o incoraggiante dirlo ma purtroppo questa è la verità. Ci sono comunque moltissimi rimedi naturali e che possono darci un grande aiuto, vediamo quali sono.

Maschera al limone e yogurt – Maschera yogurt e limoneLa prima maschera non può che essere a base di limone che come sappiamo agisce sul pH della pelle.

La purifica e la tonifica fino in fondo ma insieme al nostro agrume è necessario utilizzare anche un barattolo di yogurt bianco da 125 grammi.

Dopo aver creato il composto, questo si applica sul viso e si lascia agire per circa 30 minuti per poi risciacquare in acqua tiepida.

Questo trattamento deve essere fatto due volte al giorno, la mattina appena svegli e la sera per eliminare le tossine.

I trattamenti ovviamente devono essere fatti su pelle integra e decisamente pulita priva di make up di qualsiasi genere.

A proposito di make up è bene sottolineare che tutti i prodotti che devono andare a stretto contatto con la pelle del viso siano di buona qualità, perché spesso questi sono una delle tante cause delle macchie sulla pelle.

Una delle migliori buone abitudini che si possono avere è quella di proteggere la pelle con l’uso di creme che facciano da base protettiva per evitare che prodotti chimici vadano a stretto contatto con la cute che assorbe moltissimo.

Maschera al miele – La maschera al miele è più indicata per chi purtroppo deve affrontare la tragedia delle macchie della pelle scure, che tolgono luminosità alla cute e la fanno apparire spenta, secca, sensibile e molto altro.

Come si fa?

Si prendono quattro cucchiai di miele e si uniscono a due di latte in polvere, due di succo di limone che nei migliori composti non può mancare, e due cucchiai di yogurt bianco naturale.  

Dopo averla applicata sul viso si attende per circa 15 minuti che faccia effetto e poi si sciacqua sempre con acqua tiepida.

Anche in questo caso è importante avere costanza e applicarla due volte al giorno senza fretta ed impazienza perché i risultati non si possono vedere subito ma col tempo e questo vuol dire che possono passare anche diversi mesi prima di vedere le prime macchie schiarite.

Acqua Ossigenata – Per molti potrà essere strano pensarlo, ma l’acqua ossigenata in realtà è il miglior rimedio per le macchie sulla pelle, perché non solo disinfetta i pori dilatati ma schiarisce di molto le macchie, anche quelle più scure.

Come si applica? Niente di più facile, basta prendere circa 20 cl di acqua ossigenata e si diluisce in 5 cl di acqua del rubinetto perché se applicata da sola potrebbe essere aggressiva, poi si impegnano dei dischetti di cotone e si tampona senza sfregare.

Ovviamente alla fine del trattamento bisogna sciacquare con abbondante acqua tiepida ed insaponare perché non deve rimanere traccia di acqua ossigenata che a lungo andare può creare arrossamenti.

In presenza di pelle irritata o comunque arrossata, è meglio evitare di fare questo trattamento perché potrebbe portare a pessimi risultati.

Prevenire o Schiarire le Macchie sulla Pelle – Le Creme

Trattamenti macchie sulla pelleOvviamente non ci sono solamente soluzioni “casalinghe” per il problema delle macchie sulla pelle.

Sul mercato, però, ci sono diverse creme specifiche pronte ad intervenire nell’immediato per cercare di ottenere ottimi risultati.

Si tratta di creme o sieri vari che a volte possono anche andare bene, mentre altre volte ancora possono rivelarsi dannosi perché eccessivamente aggressivi per la pelle.

Perché rischiare?

Ovviamente acquistare una crema per trattare le macchie sulla pelle del viso è uno dei metodi più alla portata di tutti, rapido e sicuramente non molto costoso.

Perciò cui fidarti delle aziende che ti propongono queste soluzioni non è sbagliato, ma è un grande errore farlo senza dare un’occhiata agli ingredienti che compongono quei prodotti.

Tutto ciò che deve essere utilizzato per la cura della pelle, soprattutto quella del viso, deve essere più naturale possibile, delicato e fresco per non creare ulteriori problemi.

Quindi mai fidarti di miscele composte da agenti chimici vari, idrocarburi come ad esempio la paraffina o tutti i derivati del petrolio, conservanti vari, profumi, coloranti e tutto ciò che può essere artificiale.

Affidati piuttosto a marche bio che sicuramente hanno un costo maggiore, ma che almeno non causano problemi seri.

Macchie sulla Pelle – Trattamenti specifici

Fino ad ora ti ho parlato solamente di rimedi naturali che possono rivelarsi ottimi per risolvere il proprio disagio cutaneo, ma non per forza bisogna affidarsi a rimedi alternativi qualora non si voglia perdere tempo.

Affidandoti a dei dermatologi puoi scoprire un mondo di trattamenti per le macchie sulla pelle che addirittura possono arrivare ad eliminarle in poco tempo.

In ogni caso ogni macchia sulla pelle del viso è diversa da un’altra, per cui è meglio affidarti ad un esperto che possa darti delle spiegazioni ben precise e individuare il problema in definitiva evitando di sottoporti a trattamenti che possono rivelarsi sbagliati.

Macchie sulla Pelle – Peeling

trattamento-peeling-macchie-sulla-pelleIl peeling è uno dei trattamenti maggiormente utilizzati per risolvere il problema delle macchie sulla pelle.

Ma possiamo anche affermare con certezza che è altamente inefficace in quanto anzichè eliminare o almeno schiarire le macchie in questione le va ad accentuarle rendendole addirittura più spesse e ben visibili rispetto a prima.

Per questo motivo molti esperti puntano il tutto per tutto sul laser che oltre ad eliminare parzialmente le macchie, stimola la produzione di collagene.

Unico punto a suo sfavore è che dura pochissimo, circa 2 o 4 settimane massimo e quindi bisogna sottoporsi ancora una volta allo stesso trattamento a distanza di poco tempo.

Questa soluzione potrebbe essere una delle migliori perché agisce in pochissimo tempo, ha solamente uno svantaggio sul quale si può passare sopra senza problemi, se non fosse che però ha un costo abbastanza elevato.

A presto,

Giusy

P.S. Se hai trovato questo articolo utile, condividilo utilizzando i pulsanti sottostanti!

La tua opinione è importante. Scrivila qui sotto.

Consigliato

ginnastica facciale antirughe

Ginnastica facciale antirughe: come ringiovanire muovendo la faccia

55Condivisioni 48 3 4 La ginnastica facciale antirughe può dare un aiuto in più per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *