Rughe sul Contorno Labbra: Un Nuovo Rimedio (Clinicamente Testato) Le Riduce Del 30% In 21 Giorni

Per le rughe sul contorno labbra cerchiamo insieme una soluzione, ci stai?

rughe contorno labbraSe hai notato dei segni del tempo attorno alle labbra non tutto è perduto.

Si tratta di cedimenti strutturali da parte dell’epidermide in prossimità di una delle zone più delicate del viso: con l’età la produzione di collagene inizia a rallentare, le cellule moltiplicandosi perdono frammenti di DNA, provocando l’insorgere dei primi inestetismi nelle zone del viso e del collo.

La pelle delle labbra poi, come anche quella del contorno occhi, presenta una grana più sottile.

Per questo qualunque segno il viso presenti in queste aree è maggiormente visibile che in altre.

Inizia con il dire addio alle cattive abitudini (ti renderai conto del positivo effetto estetico già dai primi mesi)

I fattori che influenzano maggiormente l’insorgere delle rughe del contorno labbra riguardano soprattutto le tue abitudini.

In primis, il fumo: le statistiche dimostrano che chi fuma abitualmente sviluppa prima questo inestetismo, ed in modo più evidente.

Il fumo è un vasocostrittore, che rallenta la microcircolazione nei capillari del corpo, e quindi anche del viso.

E’ ormai noto che una buona circolazione è alla base di una costante produzione di collagene e della distribuzione delle sostanze nutritive che assumiamo nella dieta o con dei buoni prodotti.

Anche se hai un’alimentazione sana e utilizzi una buona crema il fumo rischia di vanificare i tuoi sforzi, senza contare che il gesto del “tirare” ti fa arricciare le labbra, formando o accentuando a lungo andare quelle antiestetiche grinze.

Getta le basi per una buona idratazione che dura nel tempo 

Le rughe del contorno labbra colpiscono principalmente dai trent’anni in poi, fino a peggiorare visibilmente dopo i quaranta.

Fino a qualche anno fa si riteneva che “iniziare” gli adolescenti alla beauty routine troppo presto significasse renderle schiave di certe abitudini prima del tempo.

Oggi al contrario è universalmente riconosciuto che una buona idratazione fin da piccoli è alla base di una pelle sana e giovane più a lungo.

Al contrario, di fronte a danni già abbastanza visibili non ci si può aspettare un miracolo, pur utilizzando prodotti di ottima qualità.

Le creme possono aiutare, ma soprattutto nella prevenzione.

Non è necessaria una terapia d’urto, basta assumere delle piccole buone abitudini quotidiane, come lavarsi con acqua tiepida anziché calda e cominciare con una crema delicata, non aggressiva, magari eco-biologica durante i primi anni, per poi via via virare verso trattamenti più specifici.

Stai pensando anche alla chirurgia o al filler? 

Ultimamente si prediligono tecniche meno invasive della chirurgia estetica, come ad esempio le iniezioni di acido ialuronico.

Le cliniche specializzate ma anche i centri estetici più prestigiosi considerano ormai quello del filler un intervento di routine: dura pochi secondi e si fa completamente da svegli.

Il rischio è quello di andare a “gonfiare” troppo l’area attorno alla bocca coinvolgendo anche il corpo del labbro superiore, finendo col sortire l’effetto contrario.

Labbra prominenti in modo innaturale rivelano il ricorso ad un intervento estetico finendo con l’invecchiare l’aspetto della persona anziché farla apparire più giovane.

Se vuoi avvalerti di un aiuto del genere affidati a dei veri professionisti, che abbiano delle credenziali certificate.

E non ultimo: il passaparola è la migliore pubblicità. Parla con i clienti delle varie strutture, lasciati guidare dalle testimonianze dirette, il tuo intuito personale non può sbagliare! 😉

Ora aggiungi una buona abitudine dopo l’altra…

Mai sentito parlare di “sonno di bellezza”?

Le principesse dell’antichità avevano l’abitudine di coricarsi dopo pranzo per riposare le loro delicate membra tra un’occasione mondana e l’altra.

Semplice poserismo? Capricci? Può darsi.

Tuttavia studi recenti hanno dimostrato che la melatonina, una sostanza rilasciata dall’organismo durante il sonno, sia un antiossidante naturale.

Non pretendiamo che tu molli il lavoro per un pisolino pomeridiano, ma cerca almeno dormire come si deve durante le ore notturne.

Un minimo di 7-8 ore ti garantisce un riposo adeguato, ma occhio anche alla qualità!

Cerca di eliminare tutto ciò che peggiora la qualità del sonno dalla tua routine, come ad esempio l’alcool, che lì per lì ti tramortisce ma non favorisce il sonno di tipo REM, quello più profondo e ristoratore.

Più qualche trucco recentemente “desecretato”

Parliamo proprio di make up: le rughe del contorno labbra sono maggiormente visibili se evidenziate dai prodotti cosmetici che usiamo ogni giorno per farci belle.

I trucchi, si sa, sono un’arma a doppio taglio, basta un errore e non hai scampo!

Un fondotinta troppo pesante ad esempio è come un riflettore: applicato su quest’area rischia di rivelare ciò che non vorresti.

Basta che ne applichi un velo sottile della stessa tonalità del tuo incarnato, fissato magari con un accenno di cipria in tinta.

Il rossetto può essere tuo alleato se usato nel modo giusto: dimentica i gloss, che nella loro forma liquida rischiano di incanalarsi proprio nelle rughe, facendoti assumere un’aria pasticciata e disordinata, oltre che evidenziare i tuoi difetti.

Opta per rossetti solidi, con colori mat che contrastino in modo armonico con il tuo colorito, spostando l’attenzione sul colore anziché sul contorno della bocca.

In inverno il rossetto resta su che è una meraviglia, in estate è più difficile mantenersi in ordine.

Usa una matita dello stesso colore per disegnare il contorno delle labbra, e se ciò non fosse sufficiente, conserva i prodotti nel freezer: si manterranno più a lungo e al momento dell’uso saranno abbastanza solidi da impedirti di sbagliare.

Per le rughe sul contorno bocca: un nuovo rimedio (clinicamente testato) le riduce del 30% in 21 giorni

Quante volte qui a Pelle Radiosa abbiamo visto (e sentito al telefono) donne italiane che hanno esprimevano una soddisfazione senza precedenti per i risultati antirughe ottenuti con la formula specifica, innovativa e clinicamente testata di Elite Serum.

Devi sapere che Elite Serum è espressamente indicato per le rughe del contorno occhi, contorno bocca e décolleté.

È lì, nelle zone di pelle più sottile e delicata che la formula specifica antirughe di Elite Serum esprime il suo massimo talento.

Come numerose donne italiane hanno già capito guardandosi allo specchio dopo solo 21 giorni di trattamento giornaliero (1-2 volte al dì) strabuzzando gli occhi di incredula soddisfazione alla vista di una pelle più liscia, naturalmente tesa e giovanile, anche tu potresti subire una rapida trasformazione inattesa grazie alla formula di Elite Serum.

L’inversione dei segni dell’età anche sul contorno bocca attirerà in breve tempo le attenzioni delle tue amiche (e ancor di più delle tue nemiche che non vedranno l’ora di conoscere il tuo “segreto”).

NOTA: Questa non è una fiaba che ha preso vita dalla mia fervida immaginazione, ma al contrario, è un aneddoto tratto dai racconti delle signore italiane che hanno testimoniato in vario modo la loro esperienza di trasformazione del viso grazie all’azione anti-età del siero Elite.

Clicca qui e vai alla pagina di presentazione del Siero Elite >>

Se hai qualcosa da dire sull’argomento commenta pure nell’apposita zona in fondo all’articolo e fammi sapere che ne pensi.

Puoi usare anche il pulsante di Messenger qui in basso per chattare con me…

 

A presto,

Mary

P.S. Se hai trovato questo articolo utile, condividilo utilizzando i pulsanti sottostanti. A te non costa nulla ma per me vuole dire tanto! grazie.

Clicca qui e vai alla pagina di presentazione del Siero Elite per scoprire come può ridurre le rughe codice a barre.

La tua opinione è importante. Scrivila qui sotto.

Consigliato

Crema Anti Age: 5 Formule di Elevata Qualità con un Marcato Effetto Anti Età

12Condivisioni 10 0 2 Se cerchi di ridurre e correggere i danni del tempo la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *